Genoa: Tifosi contro Preziosi

Genoa: Tifosi contro Preziosi

Commenta per primo!

I tifosi del Genoa sono sul piede di guerra contro Preziosi. Dopo la beffa del mancato accesso all’Europa League i tifosi hanno deciso che, nella prossima stagione, non esporranno i loro vessilli allo stadio nè al Ferraris nè fuori casa.

Ecco il comunicato del tifo rossoblu
La Tifoseria Organizzata del Genoa, in tutte le sue componenti, comunica di aver preso la decisione di non esporre alcuno striscione del tifo organizzato ne in Gradinata Nord ne in altri settori dello stadio e in trasferta. La nostra non vuole essere una contestazione ma un segnale forte. Siamo stanchi del modo in cui vengono gestite dal presidente Preziosi e società le situazioni riguardanti il Genoa e per questo lasceremo lo stadio spoglio dei nostri colori.
Al contrario dei nostri striscioni noi ci saremo e saremo attenti osservatori, e fino a quando non vedremo segnali di cambiamento non ci saranno più i nostri colori a fare da cornice, ne spettacoli come quelli organizzati, nonostante il tradimento che tutti i Genoani e la squadra, che ha onorato la maglia, hanno subito alla fine dello scorso campionato.
Da oggi in poi nessuno si permetta di prenderci più in giro.
Forza Genoa.”
Tifoseria Organizzata

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy