Il friulano Cristante lancia la sfida: “Con l’Udinese è importantissima”

Il friulano Cristante lancia la sfida: “Con l’Udinese è importantissima”

Il friulano Bryan Cristante è appena arrivato al Palermo per aiutare il centrocampo rosanero: con l’Udinese ci sarà. Lui già dipinge la sfida come importantissima

Commenta per primo!

Friulano DOC, Bryan Cristante è il nuovo innesto del Palermo. Il centrocampista ex Milan è già pronto e domenica sfiderà l’Udinese“Io titolare contro l’Udinese? Non so, tutta la squadra è a disposizione del mister, poi sarà lui a decidere chi schierare. Per Schelotto è un periodo di ambientamento. Deve spiegarci il suo modo di vedere il calcio, il suo tipo di gioco. Contro l’Udinese è una gara importantissima per noi e vogliamo vincerla per allontanarci dalle zone basse di basse di classifica. Certo sarà bello incontrare l’unico club friulano della serie A, ma con l’Udinese ho sempre avuto poco a che fare. Da Udine non mi hanno mai contattato. Mi sarebbe piaciuto fare almeno le giovanili in bianconero. Ma non sono mai stato preso in considerazione»

Sull’impatto di Schelotto sulla squadra parla così: “Abbiamo avuto tutti una buona impressione su Schelotto: è con noi da tre giorni, ma si vede che è un tecnico che sa guidare il gruppo. Lo stiamo seguendo con attenzione. Ci sta spiegando le sue idee e adesso dobbiamo apprenderle il prima possibile. Anche se parla poco in italiano, noi lo capiamo. Il suo gioco? Prova a pressare tutto campo gli avversari e poi, una volta conquistato il pallone, l’intento è quello di creare un maggior numero di occasione da rete”.

L’INTERVISTA INTEGRALE A CRISTANTE SU MEDIAGOL – GAZZANET

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy