Il Palermo cambia: fuori De Zerbi, dentro Corini

Il Palermo cambia: fuori De Zerbi, dentro Corini

Il ko in Tim Cup per mano dello Spezia (che aveva eliminato l’Udinese nel terzo turno) è stato fatale per il tecnico bresciano. Al suo posto è stato chiamato l’ex clivense, già in rosanero da giocatore

Maurizio Zamparini ha detto stop. Dopo un inizio di campionato da incubo – soprattutto in casa -, il Palermo oggi è stato eliminato dalla Tim Cup dallo Spezia, la squadra di serie B che in estate aveva già estromesso l’Udinese al terzo turno. L’ennesima debacle rosanero ha indotto il vulcanico presidente a interrompere il rapporto con Roberto De Zerbi. Al suo posto è stato ingaggiato Eugenio Corini, alla sua prima esperienza sulla panchina palermitana, ma già tesserato con il club siciliano dal 2003 al 2007 (129 presenze, 25 reti). Corini non allenava dalla stagione 2013-2014, al Chievo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy