L’Atalanta si è aggiudicata lo stadio: new look entro 6 anni

L’Atalanta si è aggiudicata lo stadio: new look entro 6 anni

Battuta la concorrenza dell’Albinoleffe. Il presidente Percassi avrà tempo sei mesi per presentare un progetto di riqualificazione dell’impianto

Commenta per primo!

Atalanta sulle tracce di Juventus e Udinese. Da questa mattina è ufficiale: il presidente Antonio Percassi, tramite la società “Stadio Atalanta s.r.l”, si è aggiudicato lo stadio Atleti Azzurri d’Italia, oggetto di alienazione da parte del Comune di Bergamo, presentando una maggiorazione del dieci per cento sulla base d’asta di 7 milioni 826 mila euro iva esclusa. Esclusa l’offerta dell’AlbinoLeffe, perché di fatto rappresenta una controproposta alle condizioni del bando di vendita. Il club nerazzurro, ormai ex concessionario del contratto di servizio (che consentirà alla squadra seriana di giocare a titolo di affittuaria fino al giugno 2019), percepirà dal Comune 2 milioni 260 mila euro netti per le spese sostenute per il restyling (skybox, pitch view, tribuna stampa, postazioni disabili, parterre Creberg rifatto) dell’estate del 2015. Sulla procedura pende però il ricorso al Tar del concorrente. Il bando prevede la presentazione di un piano attuativo da parte del vincitore entro sei mesi dall’apertura delle buste e la successiva complessiva riqualificazione dello stadio entro 6 anni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy