Lazio, aspra contestazione verso Lotito

Lazio, aspra contestazione verso Lotito

Commenta per primo!

A Roma, sponda Lazio, c’è aria di tempesta. Dopo che una settantina di tifosi biancocelesti hanno atteso domenica il ritorno della squadra a Fiumicino per contestarla, sale la protesta contro la proprietà.

La rivista storica Lazialità, nella sua versione online, riporta che “La Curva Nord a fine stagione 2014-2015 era stata chiara: “Valuteremo il mercato della società e poi faremo le nostre valutazioni”. Tre mesi di tempo per Lotito e Tare per allestire una squadra competitiva e all’altezza della Champions. Ma i risultati di inizio stagione hanno contribuito alla drastica decisione delle Curva Nord, che anche quest’anno non si abbonerà. Un membro della frangia più calda del tifo biancoceleste ha così comunicato la decisione definitiva della Curva, a ElleRadio 88.100: “Non siamo soddisfatti dell’operato societario, pertanto abbiamo deciso di non abbonarci. Questa settimana renderemo nota la decisione sulle trasferte”. 

La Lazio nell’ultimo giorno di mercato ha preso Matri dal Milan, ma non basta a lenire la delusione per un pre stagione non all’altezza, una Supercoppa e una Champions perse. I tifosi anche sui social si stanno ‘ribellando’ alla gestione Lotito. La pagina ‘Quelli della petizione’ ogni giorno raccoglie malumori e perfide vignette contro il numero uno di Via di Santa Cornelia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy