Lazio: Il punto della situazione. Buone notizie dall’infermeria

Lazio: Il punto della situazione. Buone notizie dall’infermeria

La Lazio con l’Udinese potrebbe recuperare qualche elemento importante. Per Pioli una buona notizia, viste anche le squalifiche

Commenta per primo!

Sul campo di Formello si continua a lavorare in vista della trasferta di Udine, e l’obiettivo va ricercato nelle parole che Stefano Pioli ha pronunciato nella conferenza stampa di sabato scorso: provare a vincere tutte le partite che restano. Di certo, la situazione di sovraffollamento dell’infermeria – e della lista degli squalificati – non sta dando una mano. Da De Vrij a Marchetti, passando per Kishna, Mauricio, Hoedt, Biglia e Basta: i problemi di formazione sono ormai all’ordine del giorno. Eppure, in vista del Friuli, qualche buona notizia arriva propro dal settore medico. “Abbiamo ottime sensazioni per domenica – ha confermato il medico sociale della Lazio – Kishna e Gentiletti si sono allenati bene insieme al gruppo, stesso discorso per Basta. Procede bene anche il recupero di Mauricio e Hoedt, che hanno lavorato intensamente sia sul campo che in palestra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy