Lazio: Le ultimissime. Mauri titolare, esordio per Hoedt

Lazio: Le ultimissime. Mauri titolare, esordio per Hoedt

Commenta per primo!

Si avvicina a passi rapidi la sfida di domenica contro i bianconeri dell’Udinese, la Lazio è quindi tornata ad allenarsi nella mattinata odierna. Dopo il consueto riscaldamento e una fase di torello, la squadra ha svolto un’attività prettamente tattica, volta allo studio delle due fasi di gioco. Mister Pioli ha poi diretto il lavoro difensivo, mentre il resto dello staff ha guidato l’allenamento di centrocampisti e attaccanti. La rifinitura è fissata alle ore 18.00 di domani. Le indicazioni del campo portano a importanti cambiamenti: in assenza di Biglia, il modulo che verrà schierato è il 4-2-3-1. L’allenatore emiliano ha poi deciso di affidarsi al veterano Mauri, che dopo mesi torna così ad indossare la maglia biancoceleste. La sua esperienza sulle trequarti sarà sicuramente utile a risollevare le sorti di un attacco finora troppo sterile. Il resto della formazione: Marchetti ha recuperato dall’infortunio, andrà a riprendersi dunque il suo posto tra i pali, dove Berisha non è riuscito a convincere. La linea difensiva prevede poi l’impiego di Basta e Radu (sulle fasce) e di Mauricio e Hoedt. L’olandese si avvicina al suo esordio in una gara ufficiale, andando ad occupare il posto di Gentiletti, ancora in ritardo di condizione. A centrocampo, la coppia Parolo-Cataldi appare in vantaggio rispetto a quella composta da Onazi e Milinkovic. Davanti, Matri e Keita si contenderanno il posto, mentre Felipe Anderson si avvia verso una nuova esclusione. Sulle corsie esterne, infatti, dovrebbero essere schierati Candreva e Lulic.

Tratto dal portale Lazialita.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy