Lazio; Pioli non si accontenta, vinciamole tutte

Lazio; Pioli non si accontenta, vinciamole tutte

Commenta per primo!

Alla vigilia di Atalanta-Lazio ecco le parole del tecnico biancoceleste Pioli che carica i suoi ragazzi: “La Lazio deve prendere 15 punti. Abbiamo 5 partite, siamo arrivati a questo punto continuando a ragionare una partita alla volta. Da ogni partita vogliamo il massimo e dal nostro campionato vogliamo il massimo, continuiamo a pensare che la prossima partita è la più importante per il nostro futuro”. L’emiliano non si fida dei bergamaschi. “Gli stimoli fanno sempre la differenza ma credo siamo sullo stesso livello degli avversari -spiega -: l’Atalanta non è ancora salva e noi non ancora in Europa. Abbiamo grandissimo rispetto per l’avversario ma siamo motivati a continuare il nostro percorso”. Sulla panchina orobica, c’è poi l’ex Reja, un tecnico “preparato,capace, esperto e furbo”. “Conosce bene suoi ex giocatori – avverte Pioli -. Ci aspettiamo una partita difficile anche per questo. Serve una Lazio bella cattiva e concreta al momento giusto”. Il tecnico si complimenta quindi con la Lazio Primavera che ieri ha vinto la Coppa Italia ai danni della Roma, “una vittoria importante, ottenuta giocando con spirito e carattere”. Il segreto della Lazio? “Il punto di riferimento è la società – conclude -, ci sta mettendo nelle condizioni di lavorare bene”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy