Marino: non credo all’addio di Di Natale

Marino: non credo all’addio di Di Natale

Concentrato sull’Atalanta, ma legato ancora affettivamente a Udine. Pierpaolo Marino, Dg nerazzurro, conosce bene l’ambiente friulano e Totò Di Natale, avendolo portato lui in Friuli: “Non ci credo molto al suo addio – afferma a Sportitalia -. Ho un motivo che mi fa propendere per la permanenza di Di Natale, il fatto che lui abbia voglia di segnare il primo gol nel nuovo stadio dell’Udinese, lui ha battuto tutto i record. Questo gli mancherebbe, anche perché è ancora in grado di farlo. E’ uno stimolo che gli manca. Un piccolo dubbio ce l’ho sull’ Empoli, una dimensione familiare che a Totò piace e potrebbe ricongiungersi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy