Mediaset risponde duramente al comunicato del Napoli

Mediaset risponde duramente al comunicato del Napoli

Botta e risposta a distanza a colpi di comunicati tra Mediaset e il Napoli che aveva accusato l’emittente di raccontare una serie di falsità su Higuain

Commenta per primo!

In relazione al comunicato del Napoli Calcio di interrompere i rapporti giornalistici con le testate Mediaset a causa di un servizio giornalistico sgradito relativo al calciomercato, “ricordiamo che il contratto sottoscritto dal Napoli con Lega Calcio Serie A garantisce ai broadcaster titolari dei diritti interviste ad allenatori e calciatori nel pre e post-partita. E, nel caso di Mediaset, anche durante la gara“.

E’ quanto recita una nota di Mediaset a proposito della dura presa di posizione di ieri della societa’ partenopea dopo un servizio andato in onda su Mediaset che “racconta una serie di falsita’ riguardanti il rapporto di lavoro tra Gonzalo Higuain e il Napoli” recitava la nota.

“Siamo increduli -conclude la nota di Mediaset- sia per le minacce di violazione contrattuale contenute nel comunicato diramato il 30 marzo 2016 dalla Societa’ Sportiva sia per le inaccettabili accuse di scarsa professionalita’ lanciate contro i nostri giornalisti.
Entrambe le prese di posizione verranno valutate nelle sedi opportune“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy