Milan, Berlusconi: Inzaghi? Mancava volontà di imporre gioco

Milan, Berlusconi: Inzaghi? Mancava volontà di imporre gioco

Commenta per primo!

“Confidiamo in Mihajlovic per far si’ che il Milan scenda in campo con la volonta’ di essere padrone del campo e del gioco. Non vale la pena di tornare indietro sull’annata precedente ma e’ mancata la consapevolezza delle proprie possibilita’, il che ha portato troppe volte all’adeguarsi al gioco dell’altra squadra per resistere anziche’ imporre il proprio gioco”. Lo ha detto il presidente del Milan, Silvio Berlusconi,presentandoil successore di Inzaghi, Mihajlovic.

“Ibrahimovic? Se viene ce lo pigliamo, se fosse possibile. E’ un grande, farebbe comodissimo a qualunque squadra”, ha concluso

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy