Milan: confermato Inzaghi fino a fine stagione

Milan: confermato Inzaghi fino a fine stagione

Sottolinea lo “spirito giusto” visto in campo contro il Napoli seppur cin l’uomo in meno e sgombra il campo dalle voci su un suo addio anticipato al Milan.

Anzi è lo stesso staff della comunicazione del Milan a confermare ufficialmente che Inzaghi resterà fino a fine stagione. Pippo Inzaghi, infatti, va oltre il 3-0 e dalle sue parole nel dopopartita del San Paolo, fa intuire che resterà alla guida dei rossoneri per questo finale di stagione: “In queste ultime quattro partite lanceremo qualche giovane della Prima era che se lo merita”, dice. “Io ho ancora un mese e un anno di contratto e darò tutto per il Milan fino a quando non mi sarà comunicato qualcosa di diverso”, spiega poi riferendosi alla prossima stagione.

Il tecnico rossonero si sofferma anche sul cambio di Destro che in campo ha mostrato di non gradire la sostituzione con Pazzini: “Nessuno è contento di uscire – spiega Inzaghi – anche io non lo ero quando giocavo. Destro aveva speso tanto giocando per un’ora praticamente da solo davanti e in più pensavo che Pazzini ci potesse aiutare a imbastire delle ripartenze o a prendere qualche calcio piazzato visto che il Napoli ci stava schiacciando. Ma la sostituzione di Destro non è per demeriti del giocatore”. Nessuna dichiarazione a fine gara dal Napoli che resta in silenzio stampa in campionato. Giovedì partenopei di nuovo in campo al San Paolo per l’andata della semifinale di Europa league contro il Dnipro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy