Milan, Mihajlovic: “Dobbiamo recuperare punti a chi è davanti”

Milan, Mihajlovic: “Dobbiamo recuperare punti a chi è davanti”

Sinics Mihajlovic alla vigilia del match casalingo contro l’Udinese: “Dobbiamo restare nella scia delle altre e cercare di recuperare qualche punto, visto che in queste giornate ci sono degli scontri diretti: con il calore dei tifosi, i giocatori danno quel 15% in più”

Commenta per primo!

Sinisa Mihajlovic a tutto campo alla vigilia della sfida casalinga contro l’Udinese. Come riporta la Gazzetta dello Sport il tecnico rossonero ha cominciato dai singoli, caprina uno sguardo generale al compito che attende i rossoneri. “Dobbiamo rimanere in scia alle squadre davanti, cercando di recuperare punti”. Chiaro il messaggio diretto ai suoi su come affrontare mentalmente la sfida con i friulani.  Su Boateng: “Deve lavorare ancora un po’, per ora è più utile a partita in corsa”. Su Bertolacci: “Sta dando meno di quello che ha fatto vedere l’anno scorso al Genoa, ma per me è un titolare perché è un giocatore importante. Ha avuto qualche infortunio quando aveva trovato la forma migliore, ma io lo stimo molto e ho grande fiducia in lui”. Sui gol di Bacca: “È fondamentale per noi, lavora molto bene in area e quando ha la possibilità fa gol. Quando fa questi gol il merito è anche della squadra. Lui deve migliorare il fraseggio con i compagni fuori dai 16 metri, ma io non voglio che giochi troppo indietro. Speriamo che continui così fino alla fine”. Su Balotelli: “Sta meglio, ma non abbastanza per essere titolare. Si sta allenando bene, ma serve ancora un po’ di tempo. Lo aspettiamo. Se sta bene è un giocatore determinante, lui deve sfruttare al massimo le occasioni che ha”.

Infine sull’Udinese afferma che  Dipenderà molto dal nostro atteggiamento. Vogliamo chiudere questa settimana con un’altra vittoria. Vogliamo eguagliare e superare il record delle tre vittorie di fila, quest’anno c’è capitato soltanto una volta. Sotto quell’aspetto penso che il Milan sia migliorato. Noi sappiamo come giocano, dovremo avere pazienzaSarà una gara difficile. Loro corrono e giocano, ma noi dovremo essere cinici in attacco. Dovremo sempre giocare come se fosse un derby, quest’anno abbiamo perso troppi punti per strada”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy