Milan nella bufera, Mihajilovic non si dimette

Milan nella bufera, Mihajilovic non si dimette

Commenta per primo!

“Riceverò sicuramente la telefonata di Berlusconi, gli darò le spiegazioni che mi chiederà. Esonero possibile? E’ una decisione che spetta alla società. Io non mi dimetto, non lo farò mai. Devo pensare a cosa sia meglio per uscire da questo momento. Le responsabilità me le prendo io, come ho fatto sempre”. Sinisa Mihajlovic non si tira indietro e, in conferenza stampa  si prende le sue responsabilità dopo il pesante ko con il Napoli.

Intanto si apprende che l’ad del Milan Adriano Galliani, dopo aver lasciato la tribuna e visto il secondo tempo della sfida con il Napoli negli spogliatoi rossoneri, ha parlato con la squadra a fine partita. E’ il secondo confronto nel giro di pochi giorni, visto che già martedì a Milanello aveva strigliato il gruppo chiedendo una reazione dopo il ko con il Genoa. Anche il presidente Berlusconi non è soddisfatto dei risultati del Milan ed è amareggiato dalla prestazione di questa sera contro il Napoli. Per i rossoneri è la quarta sconfitta in sette partite, la peggior difesa del campionato dopo il Carpi. Contestazione in campo e fuori. Numerose le proteste sui social indirizzate a Mihajlovic che non sta convincendo dopo un mercato da 90 milioni di euro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy