Napoli: Insigne rapinato con una pistola puntata in viso

Napoli: Insigne rapinato con una pistola puntata in viso

Sabato sera l’attaccante del Napoli è stato vittima di una rapina mentre era con moglie e amici al Vomero

Commenta per primo!

Paura per Lorenzo Insigne. Come riporta Sportmediaset.it, l’attaccante del Napoli, secondo le ricostruzioni dei media campani, ha subito una rapina al quartiere Vomero mentre si trovava con moglie ed amici. I delinquenti lo hanno riconosciuto e inseguito, puntandogli la pistola al viso prima di rubargli oggetti preziosi e il denaro che il giocatore portava con sé.

Insigne ora sporgerà denuncia poi prenderà parte a Castel Volturno alla rifinitura per la gara contro la Fiorentina che lo dovrebbe vedere titolare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy