Napoli, Sarri: mancato un pizzico di culo. C’era un rigore

Napoli, Sarri: mancato un pizzico di culo. C’era un rigore

Commenta per primo!

Il Napoli, prossimo avversario dell’Udinese, deve accontentarsi di un punto col Genoa, ma Maurizio Sarri può recriminare: “Rispetto alle ultime uscite ci è mancato un pizzico di… culo”. E’schietto il commento del tecnico. “Non si dovrebbero giocare partite importanti su un terreno in queste condizioni. In Inghilterra campi così non ce ne sono? Siamo indietro non solo nell’impiantistica, ma anche dal punto di vista dei terreni di gioco. Detto ciò – aggiunge Sarri ai microfoni di ‘Premium’ – ci abbiamo provato, abbiamo concesso poco e creato, qualche situazione sulla coscienza ce l’abbiamo. Ma pazienza per il risultato: non possiamo pensare di disintegrare tutte le partite, qui faranno fatica in tanti perché giocare contro le squadre di Gasperini è sempre dura. C’era un calcio di rigore per noi: siamo la squadra che ha giocato di più nelle aree avversarie e non abbiamo mai ricevuto un rigore. È un dato, alla fine vedremo. Rivedendo le episodio oltre al rigore c’è anche l’espulsione. Nell’ultimo periodo abbiamo fatto tre partite alla settimana, normale che la squadra abbia un pizzico di brillantezza in meno, però era un match che potevamo anche vincere: le palle gol le abbiamo create. Dispiace per il risultato, ma la squadra era viva: abbiamo cercato di vincere fino alla fine con grande determinazione. Non sono arrabbiato, ho fatto i complimenti ai ragazzi per la prestazione.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy