Palermo, Ballardini: Ho buone sensazioni

Palermo, Ballardini: Ho buone sensazioni

Commenta per primo!

Pronto al debutto-bis. Domani il primo impegno per Davide Ballardini sulla panchina del Palermo, squadra che ha gia’ allenato anni fa e che poi lascio’ per accettare l’offerta della Lazio. Zamparini lo ha richiamato al posto dell’esonerato Iachini e il neo-tecnico rosanero ammette che alla vigilia dell’esordio: “c’e’ emozione e c’e’ tensione, ma e’ comunque bello provare questi sentimenti, siamo consapevoli che e’ una bella avventura, vogliamo viverla al meglio e far si’ che il lavoro venga svolto nel modo giusto”. Il primo ostacolo e’ all’Olimpico contro i biancocelesti di Lotito, un ambiente che Ballardini conosce bene anche se la sua avventura romana si chiuse in modo brusco. “Per me e’ solo una partita difficile come tutte quelle del campionato italiano, affrontiamo una grande squadra, ma finisce li’. Loro – spiega l’allenatore del Palermo in conferenza stampa – hanno perso tre partite consecutive e per noi sara’ ancora piu’ complicato fare risultato all’Olimpico, per me la Lazio e’ tra le 4-5 squadre piu’ attrezzate del torneo”. Domani vuole vedere un Palermo “abile nelle due fasi di gioco, compatto, ordinato, che sa difendere e attaccare da squadra, un Palermo consapevole dei propri mezzi sia quando deve difendere che quando deve attaccare, e’ questo quello che mi piacerebbe vedere all’Olimpico. Ieri sono rientrati i ragazzi impegnati nelle varie nazionali e per la prima volta ci siamo visti tutti”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy