Palermo: Gerolin è il nuovo ds

Palermo: Gerolin è il nuovo ds

Manuel Gerolin è il nuovo ds del Palermo Calcio. L’indiscrezione, già nell’aria da giorni, è stata confermata dal Corriere del Mezzogiorno:
Avrebbe voluto continuare a occuparsi dello scouting, della ricerca dei talenti in giro per il mondo. Manuel Gerolin continuerà a farlo, ma dovrà stare anche dietro una scrivania, divenendo a tutti gli effetti una figura di riferimento per il Palermo. Sarà Gerolin, infatti, il nuovo direttore sportivo del club rosanero, ufficialmente a partire dal prossimo primo luglio. Prenderà il posto di Dario Baccin, che ha chiesto di tornare a occuparsi a tempo pieno del settore giovanile di viale del Fante. Per Gerolin, che Zamparini (oggi compie 74 anni) ha voluto con sé dopo averlo visto all’opera come osservatore dell’Udinese – e anche su suggerimento di Guidolin – è una promozione sul campo. Per l’ex calciatore Gerolin, che ha lavorato nelle dirigenze di Cremonese, Siena e Udinese, un ruolo a tutto tondo, dopo aver iniziato a collaborare con Zamparini come consulente di mercato lo scorso gennaio. Lui è stato l’artefice dell’arrivo del centrocampista Mato Jajalo nel mercato invernale e da una sua segnalazione il Palermo ha concluso l’acquisto del talento brasiliano Matheus Cassini dal Corinthians. Il Palermo – che ha ufficializzato l’ingaggio a parametro zero, con un quadriennale, di Ahmad Benali, classe 1992, svincolatosi dal Brescia – ora si tuffa nel mercato con rinnovato impegno. In cima ai pensieri c’è un bomber che prenda il posto di Dybala, finito alla Juventus. L’erede designato è Jonathan Calleri, giovane attaccante del Boca Juniors, ma c’è distanza fra l’offerta di Zamparini (circa 8 milioni di euro) e la richiesta degli argentini (che puntano a incassare 12 milioni, e sognano il rilancio di altri club europei, a cominciare dal Monaco).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy