Palermo: Rabbia dei tifosi dopo l’esonero di Iachini

Palermo: Rabbia dei tifosi dopo l’esonero di Iachini

Commenta per primo!

E’ rabbiosa la risposta dei tifosi del Palermo all’esonero di Beppe Iachini. Incomprensibile, per loro così come per molti addetti ai lavori, la decisione di cacciarlo dopo la vittoria contro il Chievo. Una scelta, quella di Zamparini, che il presidente sostiene di aver preso con la squadra, ma molti giocatori hanno già manifestato il loro dissenso alla decisione persa da Zamparini.

Intanto Beppe Iachini ha salutato la squadra a Boccadifalco, prima dell’inizio dell’allenamento. “Ho la coscienza a posto – ha sottolineato – Purtroppo sono situazioni che possono accadere”. E con Iachini ci sono praticamente tutti i  tifosi che non sopportano l’ennesimo colpo di mano di un presidente che “non ha fatto, a loro dire, la giusta campagna acquisti”. Lo sfogo sui social network (tantissimi gli insulti al presidente indicato in alcuni casi come uno “squilibrato”) potrebbe essere il preludio a una contestazione allo stadio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy