Pallotta: ingiusto punire tutti per pochi “fucking idiots”

Pallotta: ingiusto punire tutti per pochi “fucking idiots”

“Non è giusto che tutti i nostri tifosi vengano puniti per pochi fucking idiots che frequentano la Sud”. Il presidente della Roma, James Pallotta, non usa mezzi termini per descrivere quei “tifosi” che durante la gara con il Napoli hanno esposto in Curva Sud alcuni striscioni contro la madre di Ciro Esposito. “Sono sicuro che la maggior parte dei tifosi è stufa di questi idioti. Sta a noi insieme farli smettere – ha proseguito il numero uno giallorosso Roma Radio -. In Italia è arrivato il momento di cambiare. Speriamo di non essere i soli a pensarlo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy