Pescara, quante assenze: si è fermato anche Zampano

Pescara, quante assenze: si è fermato anche Zampano

Il difensore genovese oggi non si è allenato per uno stato influenzale. Differenziato per Bahebeck, Campagnaro e Vitturini. Intervento riuscito per Gilardino

Commenta per primo!

Problemi di formazione per Zdenek Zeman. A tre giorni dalla sfida interna contro l’Udinese (in programma domenica alle 15 allo stadio Adriatico), il tecnico boemo deve fare i conti con le assenze. Oggi si è fermato anche Francesco Zampano, costretto a saltare l’allenamento odierno a causa dell’influenza. Restano indisponibili per la sfida con l’Udinese Campagnaro, Vitturini e Bahebeck. Quest’ultimo si è sottoposto a risonanza magnetica per i problemi al polpaccio, il cui esito è negativo, quindi è imminente il suo rientro in gruppo. Potrebbe tornare a disposizione per la sfida con l’Atalanta. Recuperato, invece, Alexandru Mitrita, che domenica dovrebbe comunque partire dalla panchina, non avendo il ritmo-partita. Dall’inizio, invece, dovrebbe giocare Fornasier, principale candidato a sostituire lo squalificato Coda.

Da segnalare, infine, che l’intervento di pulizia del ginocchio al quale si è sottoposto Alberto Gilardino è perfettamente riuscito. L’attaccante ex Empoli dovrà rimanere fermo almeno quattro settimane, ma il suo obiettivo è rientrare il primo possibile per dare un aiuto concreto al Pescara.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy