Qui Crotone: a parte Kragl e Izco, Rohden sogna il “bis”

Qui Crotone: a parte Kragl e Izco, Rohden sogna il “bis”

A maggio il centrocampista svedese siglò la rete che regalò ai calabresi la vittoria: “Ma questa è una nuova stagione, sarà un’altra gara difficile e impegnativa”

di Castellini Barbara, @barchettazzurra

E’ proseguita con una seduta al mattino la preparazione del Crotone in vista del posticipo di lunedì alle 19 allo stadio Ezio Scida contro l’Udinese. I rossoblu si sono ritrovati alle 9 al centro sportivo e, dopo la consueta colazione di gruppo, sono scesi in campo per la penultima seduta in vista della gara contro i bianconeri. Mister Davide Nicola ha diretto una sessione di lavoro dedicata al lavoro tattico. Non si sono allenati in gruppo Oliver Kragl e Mariano Izco. Per domani è prevista una rifinitura al mattino, al termine della quale Nicola presenterà alla stampa la sfida con i friulani.

Una sfida che ha un sapore particolare per Marcus Rohden, che a maggio regalò ai calabresi tre punti d’oro per la salvezza siglando la rete della vittoria proprio contro i bianconeri. “L’Udinese – ha commentato al sito ufficiale del club – mi ricorda il primo gol in Serie A, ma questa è una nuova stagione, sarà un’altra gara difficile e impegnativa” Speri di ripeterti? “Non è importante chi segna ma fare punti, sappiamo che la strada per la salvezza è lunga e ci alleniamo al massimo ogni giorno per arrivare pronti alla gara. Lunedì giochiamo dinanzi ai nostri magnifici tifosi che ci incitano sempre e sono molto calorosi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy