Qui Palermo. Ballardini, “a questo punto conta l’attenzione”

Qui Palermo. Ballardini, “a questo punto conta l’attenzione”

Il Palermo di Ballardini se la gioca a Firenze, con l’intento di andare a vincere. E in attesa dei risultati di Carpi e Udinese

Commenta per primo!

Il Palermo di Ballardini a Firenze deve vincere epos continuare a pensare davvero alla salvezza. “Incontrerò Zamparini a Firenze? Intanto penso alla partita e quando vedrò il presidente lo saluterò: poi farò il mio lavoro e lui il suo – ha detto Ballardini in conferenza stampa  come riportato da Mediagol.it -. Lui sa già come sta la squadra, viene perché vuole stare vicino alla squadra e vuole dare un segnale forte. Lui ci crede e ci crediamo anche noi”.

Arrivati a questo punto conta l’attenzione, l’atteggiamento e quelle qualità che nell’ultimo periodo la squadra ha mostrato sempre e che, per essere competitivi, dobbiamo sempre mettere in atto. Voglio che i miei ragazzi facciano una buona prestazione, si vuol vedere il Palermo giocare da squadra. Conta molto il gioco e anche l’atteggiamento che si assume, devi dimostrare di poter essere competitivo contro un’avversaria come la Fiorentina. Il girone di ritorno dei viola non è stato al top, ma hanno un organico importante e a parer mio i viola insieme al Napoli hanno mostrato il gioco migliore”, ha proseguito Ballardini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy