Roma, Digne: difficile pensare al calcio

Roma, Digne: difficile pensare al calcio

Commenta per primo!

Gli attentati di Parigi sono ancora negli occhi di Digne. e come riporta Sportmediaset non è facile pensare al calcio: “La Francia è in guerra e per me è difficile pensare al calcio adesso“. “Voglio ringraziare i tifosi di ieri a Wembley – ha aggiunto -. E’ stato toccante l’abbraccio con tutti i compagni e sentire lo stadio cantare la Marsigliese. È stata davvero una grande manifestazione di solidarietà – ha proseguito il terzino di Garcia -. Posso solo dire alle famiglie delle vittime di farsi forza”. “In questo clima pesante sarà difficile preparare la partita di Bologna“, ha continuato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy