Roma-Lazio, Gabrielli: Repressione in caso di disordini

Roma-Lazio, Gabrielli: Repressione in caso di disordini

Commenta per primo!

“È ovvio che stiamo prendendo in considerazione che ciò possa avvenire. Da un lato la risposta sarà repressiva per tutti i comportamenti lesivi dell’ordine pubblico e della sicurezza, tutto questo poi inevitabilmente andrà a restringere gli spazi di dialogo e confronto”. Così a Sky TG24 il prefetto di Roma Franco Gabrielli, sulla possibilità che si verifichino disordini durante il derby di Roma, per la protesta delle tifoserie contro le misure restrittive previste per le curve.

Intanto la Curva Nord della Lazio mantiene la propria posizione e diserterà il derby con la Roma per protesta nei confronti delle norme di sicurezza adottate dal prefetto Franco Gabrielli. Ad oggi, infatti, nel settore solitamente occupato dallo zoccolo duro della tifoserie biancoceleste, sono stati venduti soltanto 300 tagliandi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy