Roma-Napoli; cori anti-napoletani da Curva Sud

Roma-Napoli; cori anti-napoletani da Curva Sud

Meno di cinquanta tifosi del Napoli occupano il settore ospiti dello stadio Olimpico, appositamente aperto per la gara di campionato tra la Roma e la squadra di Benitez. L’afflusso pre-partita non ha fatto registrare nessun problema. Dalla Curva Sud sono stati intonati in avvio di partita cori anti-napoletanti (‘Vesuvio lavali col fuoco’): nello stesso settore esposti due striscioni pesanti, rivolti senza citarla alla madre di Ciro Esposito: “Che cosa triste…lucri sul funerale con libri e interviste!”, e poi ancora: “C’è chi piange un figlio con dolore e moralità e chi ne fa un business senza dignità. Signora De Falchi onore a te”.

Insomma si continua: squalifiche in arrivo?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy