Samp, a Zenga il Tapiro d’Oro

Samp, a Zenga il Tapiro d’Oro

Commenta per primo!

A Striscia la Notizia Walter Zengaha ricevuto  il Tapiro d’oro per l’esonero da allenatore della Sampdoria. L’ex mister, intercettato da Valerio Staffelli nel quartiere Nervi di Genova, ha detto: “La societa’ ha ritenuto opportuno cambiare e prendere un allenatore che e’ ben visto dalla piazza per ricreare serenita’, positivita’ e felicita’”. In seguito, il tapiroforo di Striscia si e’ recato al centro sportivo “Mugnaini” di Bogliasco, dove ha incontrato il nuovo tecnico Vincenzo Montella, il Presidente Massimo Ferrero e il calciatore Antonio Cassano. Il Presidente Ferrero ha commentato: “Zenga e’ una bravissima persona, pero’ aveva delle vedute diverse dalle mie, per cui ho dovuto prendere questa decisione. Ho fatto questa scelta e sono stato fortunato: Montella e’ un uomo serissimo e bravo”. L’allenatore blucerchiato ha dichiarato: “Sono gia’ stato quattro anni a Genova, quindi qui un po’ mi sento a casa”. Cassano, ex compagno di squadra di Montella ai tempi della Roma, ha affermato: “Sono molto felice che la Samp abbia scelto un allenatore super. Ferrero ha fatto un grande colpo. Sono entusiasta, perche’ conosco Vincenzo da quando ho 19 anni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy