Samp: battuta l’Entella, ma l’attenzione è su Cassano

Samp: battuta l’Entella, ma l’attenzione è su Cassano

La Sampdoria ha festeggiato il proprio 69/o compleanno battendo al Comunale di Chiavari l’Entella 2-0: ma al di là del risultato, è stata la gara del ritorno di Antonio Cassano. Per l’attaccante barese è arrivata una vera e propria ovazione quando al 27′ del secondo tempo Walter Zenga lo ha fatto subentrare al posto di Eder, autore del primo gol al 13′ della ripresa su assist di Regini, e di Muriel, a segno su assist di Eder. Ma tutti i riflettori erano puntati su “Fantantonio”, apparso ancora molto indietro di condizione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy