Samp, bufera tra Osti e Montella

Samp, bufera tra Osti e Montella

Il ds Osti si scaglia contro la squadra, Montella la difende. Divorzio in vista?

Commenta per primo!

E’ polemica in casa Samp: come riporta la Gazzetta dello Sport, da una parte il ds Osti, dall’altra Vincenzo Montella “La contestazione è giustissima – commenta a fine gara il d.s. della Sampdoria Carlo Osti -. La società chiede scusa ai tifosi per la partita indegna che non è stata giocata da parte della Samp. Ci siamo salvati grazie ad altri risultati su altri campi. E’ una macchia finale in questo campionato fallimentare della Samp. La società e la proprietà hanno fatto di tutto e di più non potevano fare. L’allenatore a gennaio ha detto che la squadra è stata cambiata ma i risultati non si sono visti, a mente più lucida e a fine stagione faremo tutte le valutazioni del caso. In questo momento mi sento solo di chiedere scusa. Montella colpevole? Faremo delle valutazioni, Montella stesso ha detto che bisogna parlare per capire se si può andare avanti con questo progetto e lo faremo: si pensava di poter finire il campionato in modo più decoroso“.
Osti ha parlato di prestazione indegna? A me piacerebbe avere una strategia comunicativa comune dopo le sconfitte pesanti e dopo momenti difficili come questo. Chiedo scusa ai tifosi ma non mi piace fare esternazioni pro-tifosi: non mi vergogno, io e il mio staff lavoriamo 18 ore al giorno poi se gli altri sono più bravi bisogna fargli i complimenti. Il mio futuro? Ho un contratto, con la società ci siamo dati appuntamento alla fine della stagione a salvezza acquisita. Adesso facciamo passare qualche giorno perché siamo amareggiati e delusi e poi vedremo se ci saranno le possibilità di andare avanti”ha risposto Montella.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy