Samp, Giampaolo: “L’espulsione di Muriel? Una forzatura”

Samp, Giampaolo: “L’espulsione di Muriel? Una forzatura”

Il tecnico della Samp è soddisfatto al termine del match che ha visto i suoi mantenere le distanze dall’Udinese in classifica

Commenta per primo!

Queste alcune delle dichiarazioni del tecnico della Samp Marco Giampaolo al termine della gara: “Abbiamo fatto un punto ed è un mese che non vinciamo. Oggi abbiamo giocato la partita fino alla fine, nessuno si è risparmiato. La mia squadra ha dato tutto in questa stagione, è arrivata a fine campionato con delle difficoltà come tutti nel corso della stagione, fa parte del percorso di un campionato. La Samp è da un paio di mesi che è andata oltre, siamo in linea nonostante qualche battuta d’arresto. A Udine non dovevamo perdere per mantenere le distanze dai bianconeri, le somme le tireremo domenica. Muriel? Per il gesto poteva essere ammonito, se poi c’è qualcosa d’altro ha fatto bene l’arbitro, non so se abbia detto qualcosa nei confronti del direttore di gara. Fa parte del gioco, Muriel era motivato perché era un ex, per il gesto ripeto sarebbe stata giusta l’ammonizione, l’espulsione mi pare una forzatura.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy