Samp, Mihajlovic: “A Milano gli allenatori invecchiano prima…”

Samp, Mihajlovic: “A Milano gli allenatori invecchiano prima…”

Commenta per primo!

Alla vigilia di Milan-Sampdoria il tecnico blucerchiato Mihajlovic è più carico che mai, ecco le sue parole in conferenza stampa: “Le voci sul mio futuro? Non mi faccio distrarre e nemmeno la mia squadra. Sono cose non vere, si tratta di supposizioni, si potranno avverare o meno ma l’unica cosa che conta è portare la Samp in Europa e siamo tutti uniti per centrare questo traguardo”. Sinisa Mihajlovic, tecnico della Sampdoria, mette il silenziatore sulle voci di un suo addio a fine stagione e ribadisce un concetto: “Sono venuto alla Samp per amore e per riconoscenza, siamo tutti dei professionisti e abbiamo ben preciso in testa l’obiettivo che vogliamo raggiungere.

Gli allenatori invecchiano prima del solito, questo è il nostro destino: però non è il mio caso ma è di quelli di Milano come il Mancio e Pippo (Inzaghi, ndr)…Il Milan? Può contare su ottimi giocatori che possono metterti in difficoltà e arrivano da due risultati utili positivi. Sono felice per il mio amico Pippo Inzaghi, che ha tenuto duro dopo mesi di critiche: sono certo che questa esperienza gli sarà molto utile nella sua carriera, lo rafforzerà”. Però rispetto all’inizio del campionato ha qualche ruga e capello bianco in più”, ha concluso con un sorriso Mihajlovic

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy