Samp, Pedone: “Udinese ultima partita del 2014 e dobbiamo finire bene l’anno”

Samp, Pedone: “Udinese ultima partita del 2014 e dobbiamo finire bene l’anno”

Commenta per primo!

Collegato dal “Mugnaini”, durante il consueto appuntamento di SampTvcon Finestra su Bogliasco, l’attuale tecnico degli Allievi Nazionali dellaSampdoria Ciccio Pedone, ha fatto il punto sul momento blucerchiato, dopo l’ottmo pareggio strappato ai Campioni d’Italia e in attesa del match casanlingo contro l’Udinese:

Il bello e il brutto del calcio è che dopo una bella prestazione viene subito la partita dopo e devi stare subito attento e con le antenne ben dritte, perchè le difficoltà ci saranno e devi ricaricare le pile immediatamente e metterti in pista per la prossima gara. Il campionato è ancora lungo e se vogliamo mantenere questa posizione in classifica e aspirare a dei traguardi importanti, dobbiamo subito pensare all’Udinese, che è una squadra che ha dei valori.

L’Udinese in questi anni ha sempre avuto formazioni di qualità e giovani interessanti, poi c’è Di Natale che là davanti la prima palla che tocca fa goal e dunque bisogna stare attentissimi a giocare da squadra, trovare sempre le controindicazioni per riuscire a non farlo calciare in porta. Sta a noi – riporta Sampdorianews.net – fare una partita con ritmo, con intensità, si sa che noi in casa abbiamo sempre un apporto importante del nostro stadio. E’ l’ultima partita del 2014 e dobbiamo finire bene l’anno”

Una parentesi sul derby perso dai suoi Allievi contro i parietà del Genoa: “Pioveva, il campo era molto pesante e certamente qualche nostro ragazzo ha sofferto questo tipo di terreno e non ha interpretato bene la gara. Serve anche questo, perchè poi le gare nel calcio si giocano su qualunque tipo di campo. Pensiamo alla prossima partita, servirà per il futuro”

Tratto da www.sampdorianews.net

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy