Serie A: Il giudice sportivo

Serie A: Il giudice sportivo

Tre giornate a Mauro Zarate, due a Geoffrey Kondogbia: queste alcune decisioni prese dal giudice sportivo di Serie A, il friulano Tosel

Commenta per primo!

Tre giornate a Mauro Zarate, due a Geoffrey Kondogbia. Lo ha deciso il Giudice sportivo della serie A Gianpaolo Tosel. L’argentino della Fiorentina è stato appiedato “per condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario, che, al 49° del secondo tempo, afferrava con entrambe le mani al collo, stringendo”; il centrocampista dell’Inter, invece, espulso a gara finita, paga “per condotta irriguardosa (art. 19, n 4, lettera a CGS) nei confronti dell’Arbitro al quale, al termine della gara, rivolgeva un plateale, ironico e prolungato applauso”.

Un turno a Medel, Telles (Inter), Maros Alonso (Fiorentina), Radovanovic (Chievo), Mario Rui (Empoli).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy