Serie A: Il giudice sportivo. Tre giornate a Melo

Serie A: Il giudice sportivo. Tre giornate a Melo

Le decisioni del giudice sportivo di Serie A, il friulano Tosel: squalificato Wague, mentre Melo si prende tre giornate

Commenta per primo!

Tre giornate di squalifica per Felipe Melo, due per Edin Dzeko. Sono queste alcune delle decisioni prese dal giudice sportivo della Lega di Serie A, Gianpaolo Tosel, dopo le gare della 17esima giornata di campionato. In tutto sono 14 i giocatori squalificati. Tre turni, dunque, per il centrocampista dell’Inter dopo la brutta entrata sull’argentino della Lazio, Lucas Biglia.

Il brasiliano e’ stato squalificato per “per condotta violenta avendo, al 45° del secondo tempo, a gioco in svolgimento, colpito volontariamente un avversario con un calcio all’altezza della spalla”.

Due giornate di squalifica, invece, per l’i’attaccante della Roma, Edin Dzeko “per avere, al 28° del secondo tempo, rivolto reiteratamente all’arbitro un’espressione ingiuriosa”.

Una giornata di squalifica per Paletta (Atalanta), Soddimo (Frosinone), Biglia e Milinkovic-Savic (Lazio), Jorginho (Napoli), Romagnoli (Milan), Gonzalez (Palermo), Nainggolan e Pjanic (Roma), Missiroli (Sassuolo), Wague (Udinese) e Sala (Verona).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy