Ufficiale: Tavecchio commissario straordinario della Lega Serie A

Ufficiale: Tavecchio commissario straordinario della Lega Serie A

Il presidente della Figc è stato votato all’unanimità dal Consiglio federale per un periodo di sei mesi: “Si tratta di un atto punitivo”

Commenta per primo!

Carlo Tavecchio sarà il Commissario Straordinario della Lega Serie A. Il presidente federale è stato votato all’unanimità dal Consiglio federale per un periodo di sei mesi con la delega per la nomina dei sub commissari: “Abbiamo sperato che si arrivasse all’elezione di un presidente ma così non è stato – il commento di Tavecchio in conferenza stampa – ringrazio il Consiglio per essersi espresso all’unanimità e per aver ribadito un concetto per noi importante, che il commissariamento sta in capo al presidente federale. Come sempre succede in questi casi, il commissariamento non è un atto di cortesia, ma un atto punitivo“.

Il numero uno della Figc ha annunciato di aver individuato i due sub commissari nelle figure del direttore generale della Federcalcio Michele Uva per la parte amministrativa e dell’avvocato Paolo Nicoletti, già vice commissario della Figc nel 2006, per le parte giuridica, e di aver intenzione di istituire una commissione di cosiddetti saggi per la riforma dello statuto: “Come sapete – ha sottolineato Tavecchio – al Commissario spetta la gestione ordinaria, cercherò di portare quell’equilibrio che è mancato negli ultimi mesi. Vogliamo fare in fretta, ma dobbiamo portare dei risultati. La Lega di A produce ricchezza per tutto il sistema, non possiamo permetterci il lusso di avere un organismo che non sia autogovernato dagli stessi soggetti“.

Come primo atto da Commissario, Tavecchio ha avanzato alla Fifa la richiesta di poter utilizzare la Var (Video Assistant referees) in modalità on line già dalla prima giornata del prossimo campionato di Serie A. “Ho avuto un colloquio con il presidente Fifa Gianni Infantino – ha dichiarato il presidente federale – che si è mostrato molto disponibile”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy