Verona: Luca Toni resterà come dirigente

Verona: Luca Toni resterà come dirigente

Futuro dietro la scrivania per Toni dopo aver smesso di giocare

Commenta per primo!

Il futuro di Luca Toni sarà sempre a Verona: non come giocatore, ma come dirigente.  Secondo quanto pubblicato da Tuttosport, infatti, il campione del mondo 2006 avrebbe   firmato un contratto di due anni con la società di Setti da 500.000 euro, per un ruolo dietro la scrivania   ancora da stabilire nei dettagli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy