Zamparini prima caccia Ballardini, poi ci ripensa

Zamparini prima caccia Ballardini, poi ci ripensa

Show di Maurizio Zamparini: pensa all’esonero di Ballerini, poi litiga con Iachini e trattiene il tecnico. Ma la squadra va in ritiro

Commenta per primo!

Passano gli anni ma Maurizio Zamparini non invecchia. Questa volta addirittura si supera: prima un ribaltone e poi un dietrofront in poco piu’ di un’ora. I tifosi del Palermo sono disorientati anche se hanno imparato a conoscere il “mangia allenatori” del calcio italiano che aveva festeggiato il 2016 con un proposito azzardato: “Quest’anno non esonero nessuno“. Proposito al quale ha mantenuto fede, ma solo perche’ con Beppe Iachini ha litigato ancor prima di ufficializzare il ritorno del tecnico di Ascoli Piceno al posto dell’esonerato in pectore, Davide Ballardini. Che per il momento rimane sulla panchina del Palermo. E intanto la squadra rosanero va in ritiro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy