Cosmi e il sogno del Trapani: “Giochiamo per la storia”

Cosmi e il sogno del Trapani: “Giochiamo per la storia”

Il Trapani comincia con lo Spezia di Di Carlo la sua corsa nei playoff per andare in Serie A. Serse Cosmi: “Abbiamo la consapevolezza di affrontare qualcosa di grande”

Commenta per primo!

Serse Cosmi e’ contento della prestazione offerta finora dal suo Trapani, ma questo non gli basta ed alza l’asticella ancor di piu’, puntando a superare lo Spezia nel doppio confronto per conquistare la finale dei playoff che valgono la promozione in Serie A. “Io non avevo intenzione di rimanere qui e fare un campionato anonimo, e per anonimo intendo salvarsi, che era l’obiettivo primario. Ad un certo punto ho chiesto ai giocatori di alzare l’asticella per cercare di stimolarli e l’ho alzata di parecchio. Loro hanno capito che sono sarebbero state due partite vinte a farmi felice, ma quello che sono riusciti a fare fino ad adesso, ma non sono completamente felice” dice Cosmi in conferenza stampa alla vigilia della trasferta di La Spezia. “A questo punto tutte le squadre sanno tanto degli avversari, ma in alcuni casi questo e’ un bene e in altri un male, perche’ magari ci si sofferma su alcuni aspetti eppoi nel corso delle partite ne vengono fuori altri” sottolinea il tecnico del Trapani.

Noi a differenza di altre societa’ giochiamo con la consapevolezza di raggiungere un risultato sportivo, di entrare nella storia vera del calcio italiano, perche’ quello che sta facendo questa squadra e la societa’, sta andando oltre. Abbiamo la consapevolezza di affrontare qualcosa di grande“, ha poi concluso Cosmi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy