Serie B: Pescara-Perugia 2-1. Bene Verre

Serie B: Pescara-Perugia 2-1. Bene Verre

Commenta per primo!

Allo Stadio Adriatico, dinanzi a 8 mila spettatori, il Pescara per l’anticipo della seconda giornata di serie B  ha superato  2-1 il Perugia, grazie alle reti realizzate al 28′ del primo tempo da Memushaj su rigore e al 30′ della ripresa da Caprari, prima della rete del 91′ del neo entrato Di Carmine. Per gli abruzzesi si tratta della prima vittoria stagionale dopo il ko all’esordio a Livorno. Prima battuta d’arresto per gli umbri di Bisoli.

PESCARA (4-3-1-2): Aresti 6; Zampano 6,5 Fornasier 6 Zuparic 6 Crescenzi 6,5; Verre 6,5 Torreira 6,5 (24′ st Mandragora 6) Memushaj 6,5; Valoti 6 (14′ st Benali 6,5); Lapadula 7 Cocco 6,5 (30′ st Caprari 7) A disp.: Kastrati, Bunoza, Vukusic, Selasi, Mitrita, Fiamozzi. All.: Oddo 7.

PERUGIA (3-5-1-1): Rosati 6; Mancini 5,5 (1′ st Parigini 6,5) Volta 5,5 Rossi 5,5; Del Prete 6 Rizzo 6,5 Salifu 6 (29′ st Di Carmine 6,5) Spinazzola 6 Fabinho 5,5; Lanzafame 6 (14′ st Della Rocca); Ardemagni 6. A disp.: Zima, Comotto, Zebli, Belmonte, Boscolo, Drole. All.: Bisoli 6,5.

ARBITRO: Pinzani di Empoli 6,5.

MARCATORI: 30′ pt Memushaj (Pe, rig.), 31′ st Caprari (Pe), 46′ st Di Carmine (Pg).

AMMONITI: Spinazzola (Pg), Salifu (Pg), Torreira (Pe), Volta (Pg), Aresti (Pe), Benali (Pe), Caprari (Pe), Parigini (Pg).

NOTE: in tribuna gli allenatori Gautieri e Camplone. Spettatori 8.189 per un incasso lordo di euro 52.398 (abbonati 3.560 per un rateo di 16.078), circa 700 i tifosi ospiti. Angoli 4-3 per il Pescara. Rec.: 0′ pt; 4′ st.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy