Sms offensivi, Cacia squalificato e Fiorini inibito

Sms offensivi, Cacia squalificato e Fiorini inibito

Uno scambio di messaggi offensivi via sms e ‘whatsapp’ tra Daniele Cacia e l’agente Gianluca Fiorini è costato all’attaccante del Bologna un turno di squalifica (oltre ad una multa di 6.000 euro) ed al secondo un mese di inibizione. Lo ha deciso il tribunale federale nazionale (sezione Disciplinare), stabilendo un’ammenda di 6.000 euro anche per il Bologna. Il 18 febbraio scorso Cacia e Fiorini erano stati deferiti dalla Procura federale per lo scambio di offese risalente al 20 settembre. A titolo di responsabilità oggettiva era stato deferito anche il Bologna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy