Tavecchio da Platini, “insieme per sviluppo sport”

Tavecchio da Platini, “insieme per sviluppo sport”

“Sono molto soddisfatto dell’incontro con il presidente Platini, abbiamo toccato i principali punti in agenda: dal ruolo dell’Uefa nello scenario mondiale al rapporto con le singole federazioni. Platini, con il quale condivido un’amicizia di lungo corso, si è confermato un interlocutore lungimirante e attento al ruolo di un’importante federazione come quella italiana nel panorama europeo”. Così il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, dopo l’incontro a Nyon con il presidente dell’Uefa, Michel Platini. Molti i temi sul tavolo di lavoro tra Uefa e Figc: dalla valorizzazione dei format dei campionati nazionali al consolidamento del ruolo della Confederazione europea nel contesto mondiale. Il programma della visita – Tavecchio era accompagnato dal dg Michele Uva – si è aperto con un colloquio privato tra Tavecchio e Platini, è proseguito con l’incontro allargato alle delegazioni e si è concluso con l’intervista del presidente Figc a Uefa.com. Rispondendo alle domande, Tavecchio ha sottolineato come i progetti di sviluppo e finanziamento dell’Uefa siano di straordinaria importanza, “perché consentono di promuovere il calcio soprattutto giovanile, femminile e nel settore infrastrutturale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy