Tavecchio: Fiducia nel futuro

Tavecchio: Fiducia nel futuro

“Abbiamo preso provvedimenti restrittivi che riguardano la disciplina e soprattutto le sanzioni e il blocco dei ripescaggi. Fiducioso per il futuro del calcio italiano? Come si fa a non essere fiducioso di un sistema che da’ 6 miliardi di fatturato al paese. Se non si ha fiducia in questo, cosa si deve fare? Non e’ possibile non avere fiducia”. Il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, è convinto delle rifomre appena varate: “Le abbiamo fatte senza il pericolo di quanto accaduto a Catania e Napoli, le abbiamo fatte a settembre, sono situazioni che sistemeranno la parte economica, la parte ludica e la parte agonistica”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy