Tavecchio: In tempi non sospetti non votai Blatter

Tavecchio: In tempi non sospetti non votai Blatter

“Non voglio esprimere commenti, posso solo dire che in tempi non sospetti non gli ho dato il mio consenso”. Lo ha detto Carlo Tavecchio, presidente della Federcalcio, a proposito della richiesta di sospensione di Blatter, durante la serata della premiazione delle stelle dello sport a Campione d’Italia. “Se è stata fatta questa richiesta al comitato etico – ha aggiunto – ci saranno dei buoni motivi”.
Anche Platini rischia la sospensione e se dovesse arrivare il, provvedimento per Le Roy si complicherebbe proprio la corsa alla successione di Blatter.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy