Tavecchio: Pochi stadi in Italia sono adeguati

Tavecchio: Pochi stadi in Italia sono adeguati

di Redazione, @forzaroma

“Dal mio osservatorio privilegiato posso affermare che tra le infrastrutture sportive italiane non ci sono chiari di luna ad eccezione di Firenze e di poche altre realtà. Pochi stadi raggiungono gli standard Fifa e Uefa”. Lo ha dichiarato il presidente della Figc Carlo Tavecchio parlando della condizione degli stadi nel nostro Paese e concordando con le ultime dichiarazioni del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis sulle condizioni “vergognose” del San Paolo. “Siamo dovuti andare a Palermo – ha rivelato il presidente – per l’ultima partita della Nazionale perché era l’unico stadio del Sud a dare garanzie. Ci sono platee meravigliose come quella di Napoli o quella di Bari che potrebbero anche essere anche più ricettive. Ma gli stadi del Sud spesso non sono idonei”.
In Italia Torino, Udine (quando sarà terminato), Firenze e l’Olimpico sembrano rispecchiare le esigenze Uefa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy