Tavecchio: Pochi stadi in Italia sono adeguati

Tavecchio: Pochi stadi in Italia sono adeguati

Commenta per primo!

“Dal mio osservatorio privilegiato posso affermare che tra le infrastrutture sportive italiane non ci sono chiari di luna ad eccezione di Firenze e di poche altre realtà. Pochi stadi raggiungono gli standard Fifa e Uefa”. Lo ha dichiarato il presidente della Figc Carlo Tavecchio parlando della condizione degli stadi nel nostro Paese e concordando con le ultime dichiarazioni del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis sulle condizioni “vergognose” del San Paolo. “Siamo dovuti andare a Palermo – ha rivelato il presidente – per l’ultima partita della Nazionale perché era l’unico stadio del Sud a dare garanzie. Ci sono platee meravigliose come quella di Napoli o quella di Bari che potrebbero anche essere anche più ricettive. Ma gli stadi del Sud spesso non sono idonei”.
In Italia Torino, Udine (quando sarà terminato), Firenze e l’Olimpico sembrano rispecchiare le esigenze Uefa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy