Tavecchio risponde ad Agnelli: “Siamo l’organo che li fa giocare”

Tavecchio risponde ad Agnelli: “Siamo l’organo che li fa giocare”

Commenta per primo!

In occasione della conferenza di fine stagione che si è tenuta ieri il presidente della Juventus Andrea Agnelli, in ormai aperta polemica con la Figc, ci ha tenuto a ribadire che i successi ottenuti in ambito europeo non sono merito dell’organo calcistico italiano. Non è tardata ad arrivare, però, la risposta del presidente Tavecchio: “Quando i risultati non sono all’altezza, allora la colpa è della Federazione. Al contrario, quando i risultati sono importanti, la Federazione non c’entra niente. Bisogna mettersi d’accordo”, ha dichiarato Carlo Tavecchio, presidente della Figc, nell’intervista in esclusiva rilasciata ad Alberto Brandi, direttore di Premium Sport. “Agnelli ci tira sempre delle frecciatine? Non avrà soddisfazioni in Lega e scarica tutto sulla Figc”.

Tavecchio ha poi aggiunto: “La Federazione è l’organo che permette loro di giocare. Senza di noi non si potrebbe esprimere a livelli internazionali ed europei”. E sulle continue frecciatine di Andrea Agnelli alla Figc: “In Lega i consensi si ricevono dalla società. Lo dico onestamente, Agnelli avrà i suoi problemi e non trovo corretto scaricare questo sulla Federazione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy