Terremoto alla FIFA: anche Blatter indagato

Terremoto alla FIFA: anche Blatter indagato

Terremoto alla Fifa!  Pesanti accuse di corruzione dalle autorità statunitensi nei confronti dei vertici dell’organizzazione che governa il calcio. Il Dipartimento di giustizia americano, infatti, si appresta a formalizzare l’accusa nei confronti dei vertici FIFA, che proprio venerdì si appresta a votare il presidente. Fino a 14 persone – secondo fonti investigative citate dalla Cnn – potrebbero essere nelle prossime ore rinviate a giudizio davanti alla corte federale di Brooklyn, a New York. Screenshot 2015-05-27 09.03.25Anche  Sepp Blatter, è indagato, ma per ora non è tra i responsabili del calcio mondiale che sono stati messi sotto accusa per corruzione. Tutto è cominciato all’alba, quando a Zurigo è scattata un’operazione delle autorità svizzere che avrebbe portato all’arresto di diversi responsabili che saranno estradati negli Usa dove dovranno rispondere dell’ accusa di corruzione. La ‘retata’ – riporta il New York Times – è avvenuta al Baur au Lac hotel dove i capi della FIFA sono riuniti per il meeting annuale e dove Blatter affronta la sfida del principe giordano, Ali bin Al Hussein, nella speranza di essere rieletto per il quinto mandato. Gli arresti potrebbero però bloccare tutto, oltre che cambiare anche le gerarchie che in questi giorni si stavano consolidando. Le accuse riguardano gli ultimi 20 anni di regno Blatter: varie le accuse, sotto la lente le gare per aggiudicarsi i campionati mondiali, gli accordi per il marketing e i diritti televisivi. In passato la FIFA era già stata indagata dall’FBI, ma aveva sempre respinto tutte le accuse, comprese quelle – gravi – per una presunta corruzione relativa all’assegnazione dei mondiali del 2018 e del 2022 rispettivamente a Russia e Qatar. Blatter, 79 anni, è alla testa del calcio mondiale dal giugno del 1998. Tra gli accusati ci sarebbero però anche altre figure di primissimo piano, tra i quali Jeffrey Webb delle Isole Cayman, uno dei vicepresidenti del comitato esecutivo della Fifa, e l’uruguaiano Eugenio Figueredo, anche lui vicepresidente ed ex presidente della South America’s Soccer Association. [gallery_bank type=”images” format=”filmstrip” title=”true” desc=”false” img_in_row=”3″ display=”all” sort_by=”random” animation_effect=”bounce” image_width=”600″ album_title=”true” album_id=”8″]

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy