Tommasi, Aic valuta idea seconde squadre

Tommasi, Aic valuta idea seconde squadre

Il presidente dell’Assocalciatori Damiano Tommasi è favorevole all’istituzione delle seconde squadre. “Sarebbe uno step tra settore giovanile e professionismo – dice Tommasi a margine del Galà del calcio Triveneto – Un campionato riserve garantirebbe maggiori chance ai giocatori italiani”. Bocciatura, invece, sulle rose a 25 elementi dal 2016/’17: “Con le nuove regole si potranno avere in squadra 17 giocatori che provengono da Federazioni estere, quindi non si tutelano di certo i nostri ragazzi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy