Tribunale di Milano ‘spegne’ Roja Directa

Tribunale di Milano ‘spegne’ Roja Directa

Commenta per primo!

Il Tribunale di Milano ha ordinato a un importante fornitore italiano di connessione internet di inibire a tutti i suoi clienti l’accesso al famoso sito ‘pirata’ Rojadirecta, che trasmette partite di calcio in streaming violando il copyright dei match di Serie A e Champions League. E’ quanto fa sapere in una nota Mediaset che evidenzia di aver “ottenuto oggi un importante provvedimento” in tema “di pirateria informatica sui contenuti editoriali protetti da copyright”. Secondo quanto si è appreso da fonti giudiziarie il provider è Fastweb. La Sezione specializzata impresa del Tribunale milanese, chiarisce la società, “ha infatti ordinato a un importante fornitore italiano di connessione internet di inibire a tutti i propri clienti l’accesso al dominio it.rojadirecta.eu, uno dei principali siti che viola sistematicamente il copyright delle gare di Serie A e Champions League”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy