Alexis Sanchez: “Dirò sempre grazie all’Udinese”

Alexis Sanchez: “Dirò sempre grazie all’Udinese”

Arsenal-Barcellona, più di una partita per Alexis Sanchez. Che ricorda il suo passato in Balugrana, ma anche quello all’Udinese che gli ha consentito di diventare quello che è

Commenta per primo!

Alexis Sanchez incrocia il suo passato. Arsenal-Barcellona, andata degli ottavi di Champions è la sua partita. “Non ho mai rimpianto le mie decisioni“, ha detto al Mirror riferendosi alla scelta di lasciare il club blaugrana. “Non è stato facile lasciare Barcellona, del resto ho realizzato un sogno quando mi sono trasferito lì.
Volevo un nuovo progetto, una nuova esperienza. E con tanti attaccanti al Barça è stata una buona scelta andare andare via“.

Ma il passato di Sanchez è anche l’Udinese: “Dovrò sempre dire grazie a questo club. E ‘stata una nuova esperienza per me arrivare in Italia e ho imparato molto sullo stile europeo di calcio. Penso che sia stata la prima volta che ho imparato davvero le cose necessarie per avere successo in questo sport. E, naturalmente, mi ha aiutato col Barcellona e poi l’Arsenal. In Italia ci sono sempre voci sui giornali, ma non pensavo davvero di andare via, al Barcellona. Quando ero a Udine penso di essere stato accostato a diversi club in Spagna. Ma l’offerta del Barcellona è stata molto importante. L’Udinese ed io abbiamo accettato, era la migliore opzione per tutti. Per me è stato un sogno andare in Spagna“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy