Ayrton Senna, 25 anni fa la morte dell’indimenticato Magic

Ayrton Senna, 25 anni fa la morte dell’indimenticato Magic

All’autodromo Enzo e Dino Ferrari l’Ayrton Day, l’evento della sua commemorazione

di Redazione

Venticinque anni fa il tragico incidente che si portò via la leggenda della Formula 1, Ayrton Senna, the MagicIl 1 maggio 1994, durante il Gran Premio di San Marino, il pilota andò a sbattere contro il muro protettivo posto in uscita alla curva del Tamburello. Il puntone della sospensione anteriore destra, spezzatosi, penetrò nella visiera del casco del pilota, dal bordo superiore. Ciò causò lo sfondamento della regione temporale destra e provocò gravissime lesioni, che si riveleranno fatali.  Quarantuno vittorie e tre titoli mondiali conquistati tutti con la McLaren nel 1988, nel 1990 e nel 1991. Proprio in Mclaren Senna trovò come compagno di squadra il professore Prost, con cui iniziò una rivalità destinata a segnare la storia della Formula 1.

Per il 25°anniversario l’autodromo Enzo e Dino Ferrari ha ospitato l’evento commemorativo ‘Ayrton Day’. Alle 14.17, l’ora in cui avvenne l’incidente mortale, il commovente minuto di silenzio.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy